TaxMan
Il presente e il futuro del lavoro

Pubblicato da TaxMan il 15 Febbraio 2020

Dichiarazione Modello Unico Forfettario online con TaxMan

Come fare la dichiarazione dei redditi con TaxMan

Al fine di dichiarare i redditi e pagare le tasse senza sanzioni, a partire dal 1 Gennaio e fino al 31 maggio è possibile inviare a TaxMan la documentazione relativa all’anno precedente. La prima scadenza per il pagamento delle imposte è il 30 giugno di ogni anno. E’ possibile acquistare e inviare tutto fino al 2 novembre con una piccola sanzione e fino al 2 gennaio dell’anno successivo con sanzioni. Per vedere come pagare le imposte clicca qui.

ATTENZIONE: se hai aperto la partita IVA nel 2020 non devi fare la dichiarazione quest’anno ma il prossimo

Vediamo adesso gli step da fare per inviare tutta la documentazione necessaria. Attenzione: se non hai intenzione di rinnovare l’abbonamento con TaxMan dovrai ricordarti di inviare tutto entro la scadenza del tuo abbonamento! Il mancato invio della documentazione, implicherà che non potremo fare la tua dichiarazione né potremmo predisporre gli F24.  Tranquillo, ti invieremo 4 mail di remind a partire da 30 giorni prima.

Fare la dichiarazione è molto semplice e si può riassumere il procedimento nei seguenti step

  1. Caricamento delle fatture in TaxMan
  2. Caricamento degli F24 pagati nel corso dell’anno in TaxMan
  3. Caricamento di eventuali spese detraibili (solo per i Premium con lavoro dipendente)
  4. Compilazione del questionario web con caricamento della documentazione richiesta

 

Caricamento delle fatture in TaxMan

Per poter calcolare le imposte e fare la dichiarazione abbiamo ovviamente bisogno delle tue fatture.  ATTENZIONE: il regime forfettario funzione per principio di cassa, questo significa che dovrai inserire solo le fatture effettivamente pagate nell’anno precedente. Nelle fatture dovrà essere presente la marca da bollo originale (se l’allegato è una foto o un pdf creato con un altro software o scannerizzato) oppure dovrà essere presente l’ID della marca da bollo per le fatture create con TaxMan.  Per caricarle ci sono due modi:

  1. Se la fattura è stata fatta con TaxMan, è sufficiente entrare nella fattura dalla sezione “Fatturazione” e cliccare il tasto in alto “Converti in entrata”
  2. Se non è stata creata con TaxMan, dovrai andare nella sezione Transazioni>Entrate e caricare le fatture emesse una ad una allegando obbligatoriamente una foto o il pdf dell’originale.

Se hai aperto la partita IVA l’anno scorso e se non hai altre fonti di reddito, puoi procedere ad inviarci le fatture cliccando la sezione Report e poi il tasto “Invia a TaxMan”.

 

Caricamento degli F24 pagati nel corso dell’anno in TaxMan

Dalla sezione spese le uniche informazioni necessarie sono gli F24 pagati nel corso dell’anno. Attenzione: vanno caricati solamente gli F24 quietanziati (ossia pagati). Il documento è scaricabile dal conto online qualora siano stati pagati gli F24 online. ATTENZIONE: se hai aperto la P.IVA l’anno scorso, non avrai ancora modelli F24 da caricare, puoi quindi saltare questo step.

In TaxMan dovrai aggiungerli dalla sezione “Spese>Tasse” allegando pdf o foto. Se non capisci a cosa si riferisce l’F24, caricalo come INPS, ci penseremo poi noi. Inserendo però il pagamento nella categoria giusta avrai il calcolo tasse nella app corretto. Se non hai altre fonti di reddito, puoi procedere ad inviarci tutto cliccando la sezione Report e poi il tasto “Invia a TaxMan”. Per essere sicuro di aver fatto tutto giusto inviati prima un Report di prova sulla tua mail e controlla che ci siano tutte le fatture e gli allegati. Ogni volta che clicchi “Invia a TaxMan” sovrascriverai l’invio precedente.

 

Caricamento di eventuali spese detraibili (solo per i Premium con lavoro dipendente)

Solamente nel caso in cui tu abbia anche redditi da lavoro dipendente, ti ricordiamo che è possibile usufruire delle detrazioni. In questo caso devi avere un abbonamento Premium a TaxMan. Per aggiungere le detrazioni vai nella sezione “Transazioni>Spese” della app e scegli “Altro”. Troverai un elenco delle principali detrazioni previste dalla normativa. Qualora la tua non fosse inclusa, inseriscila come “Altra Detrazione”. A questo punto devi inviarci tutto cliccando la sezione Report e poi il tasto “Invia a TaxMan”.

 

Compilazione del questionario web con caricamento della documentazione richiesta

Ultimo step, la compilazione della dichiarazione via web. Entra nell’area riservata dal sito da questo link e clicca il tasto in alto a destra “Compila dichiarazione”. E’ obbligatorio allegare tutti i documenti richiesti e rispondere alle domande. Ultimo passo clicca il tasto viola “Segnala che hai terminato”. Hai finito! I nostri commercialisti verificheranno che sia tutto in regola. Monitorando l’area riservata potrai verificare che la tua dichiarazione è stata correttamente presa in carico, o se è necessario chiarire alcuni aspetti via chat. Qualora sia necessario collegarti alla chat per dei chiarimenti, dovrai cliccare il tasto in alto nella app e aprire la chat col commercialista.

 

 

 

#calcolo tasse#dichiarazione#forfettario#gratis#inps#minimi#modello unico#online#pagare le tasse partita iva#tasse#veloce

Commenti

I commenti sono chiusi