TaxMan
Il presente e il futuro del lavoro

Pubblicato da TaxMan il 25 Giugno 2019

Aprire partita IVA online per Architetti. Forfettario 2019

Regime forfettario architetti

Sei un architetto e stai pensando di aprire la partita IVA? Aprire la la partita IVA da architetto può essere una scelta conveniente, viste le nuove regole sulla flat tax. Il regime forfettario per architetti consente di aprire la partita IVA facilmente e di usufruire di una serie di vantaggi fiscali. Per maggiori informazioni sul regime forfettario architetti, puoi leggere la nostra guida qui.

Se devi aprire la partita IVA online come architetto e ti piacerebbe aderire al regime forfettario, leggi questo articolo.

I limiti di fatturato

Per aderire al regime forfettario occorre non aver superato nell’anno precedente i 65.000 euro conseguiti durante l’anno precedente. Alcune altre cause di esclusione sono approfondite qui nel nostro articolo.

La scelta del codice ATECO

Ad ogni codice ATECO è assegnato un coefficiente di redditività utile al calcolo delle tasse. Nel caso degli architetti il coefficiente è il 78% del fatturato annuo.

Il codice ATECO adatto agli architetti è il seguente:

  • 71.11.00 – Attività degli studi di architettura.

Codice ATECO specifico per svolgere:

  • Attività di consulenza in campo architettonico: progettazione di edifici e stesura dei progetti, pianificazione urbanistica e architettura del paesaggio.

Per calcolare o simulare la tassazione di un architetto in regime forfettario, prova subito gratis la app TaxMan, il modo più preciso per simulare la tassazione. Dovrai selezionare il codice indicato e scegliere come cassa previdenziale INARCASSA. Ogni architetto è tenuto infatti all’iscrizione a INARCASSA.

Il calcolo della tassazione

Facciamo un esempio pratico di calcolo tasse:

Attività: Architetto

Coefficiente di redditività: 78%

Ricavi conseguiti: 60.000 euro

Reddito imponibile: 46.800 euro (60.000 X 78%)

Imposta sostitutiva al 5%: 2.340 euro (46.800 X 5%)

Regime forfettario architetti: contribuzione

Come detto, gli architetti devono iscriversi a INARCASSA. Per calcolare la contribuzione è sufficiente scaricare la app TaxMan e fare una simulazione inserendo delle fatture fittizie.

#architetto#calcolo tasse#commercialista#conviene#flat#forfettario#inarcassa#iva#professionista#tax