TaxMan
Il presente e il futuro del lavoro

Pubblicato da TaxMan il 15 Gennaio 2019

Forfettario – Operazioni intra comunitarie in Unione Europea.

Sei in regime forfettario e non sai come gestire le operazioni con altri paesi dell’Unione Europea? Ecco una breve guida sulla gestione delle operazioni intra EU per la tua partita IVA.

Le operazioni intra comunitarie possono riguardare la cessione o l’acquisto di beni/servizi.

Fissiamo innanzitutto il limite di 10.000 euro, per importi inferiori infatti non si ha l’obbligo di versare l’IVA sull’inversione contabile.

Oltre tale limite, per i servizi comunitari resi c’è l’obbligo del modello Intrastat, con il quale il soggetto comunica le operazioni intracomunitarie nell’esercizio. Potrai farlo facilmente con TaxMan a soli 40 euro.

Per gli acquisti superiori a 10.000 euro è necessario iscriversi al VIES. E’ un’operazione che si può fare gratuitamente con TaxMan in fase di apertura della partita IVA o successivamente pagando solo 29 euro. E’ necessario inoltre versare l’iva al 22% entro il 16 del mese successivo attraverso il modello F24.

Nel caso di cessioni di beni intracomunitarie bisogna solo inserire nella fattura la dicitura “Operazione che non costituisce cessione intracomunitaria ai sensi dell’articolo 41, comma 2-bis, del D.L. 30 agosto 1993, n. 331

#comunitarie#forfettario#intra#UE#vies